Punchneedle

Punchneedle: CENNI STORICI

Una delle caratteristiche più interessanti del ricamo punchneedle è la sua storia.

I primi reperti risalgono all’antico Egitto e all’arte dell’arazzo, quando lo strumento utilizzato per la tessitura era un ossicino delle ali degli uccellini.

Qualche secolo più tardi, nel Medio Evo, la tecnica del punchneedle trovò spazio nelle decorazioni di abiti religiosi e nella composizione di paramenti sacri.

Tuttavia, il momento di massima espressione è da far risalire al regno di Pietro il Grande, imperatore russo vissuto nel diciassettesimo secolo.

Gli anni del suo impero furono caratterizzati sin dall'inizio dalla promozione di ampie riforme volte a modernizzare la Russia.

La riforma che ci interessa più da vicino è quella della Chiesa russa ortodossa, alla quale dobbiamo la rinascita del punchneedle: piccoli gruppi chiamati “Old Believers”, i vecchi credenti, non accettarono le nuove regole imposte dallo Zar e le rifiutarono fermamente. L’opposizione al nuovo culto religioso fu punita con violente persecuzioni che costrinsero gli Old Believers all’esilio, sparpagliandosi in remote zone della Russia e nel mondo, creando piccole comunità, cerchie ristrette e molto chiuse.

Alcuni di essi stabilirono in America, dove “esportarono “ l’arte del punchneedle.

Troviamo svariate comunità russe negli stati uniti, ma la concentrazione maggiore di Old Believers è vicina a Portland, nell’Oregon. Per dare un’idea dell’austerità della loro vita possiamo dire che in un certo senso somigliano molto alle comunità Hamish: Rimangono infatti estremamente fedeli alle proprie convinzioni appoggiandosi solo su se stessi e rigettando la cultura moderna.

La tecnica del punchneedle è una forma d’arte iniziata e perpetuata grazie alla loro cultura restrittiva. Per secoli gli Old Believers hanno creato piccoli ornamenti, la maggior parte dei quali destinati alla decorazione dei propri abiti, tramandando di generazione in generazione il segreto di quest’arte, del punchneedle.

 

Ultimamente il punchneedle sta tornando in auge, per diversi motivi, tra cui la sua eleganza e la sua versatilità: ricordiamo che può essere utilizzato in moltissimi progetti, dalla decorazione di borse per la spesa alla creazione di simpatici quadretti, fino a realizzare portaocchiali, portachiavi, decorazioni per la vostra casa.

Un altro degli aspetti fondamentali della sua recente diffusione è soprattutto la sua semplicità e la sua immediatezza: chiunque può apprendere questa tecnica e soprattutto portare a termine un progetto può richiedere anche solo mezza giornata!

È una forma d’arte perfetta per le nostre giornate scandite dagli impegni, è così comodo che può essere portato dappertutto.

I progetti ottenuti, deliziosi, sono molto simili a dei piccoli tappeti in miniatura.

L’arte del punchneedle più essere imparata e approfondita a qualunque età, a qualsiasi livello, e può essere praticata in ogni momento, nei ritagli di tempo con semplicità, regalando grandi soddisfazioni in breve tempo.

 

Provare per credere.

 

LINK PER IL DOWNLOAD DEL CORSO : http://www.lospaziodelcuore.it/go-shopping/needlepunch-1/dvd/dvd-punchneedle-download.html